Pagine

mercoledì 31 luglio 2013

Con il senno di poi

Quando scopri di essere incinta ti ritrovi catapultata in un mondo di prodotti per infanti che non sapevi nemmeno esistesse se non per frasi tipo "sì quel negozio nuovo di scarpe è proprio lì, dopo la Prenatal!" e te ne ricordi giusto perché è lì da almeno 20 anni e ci andavi con tua mamma a prendere le vestine carine.

Ma non sai che lì dentro c'è un mondo, come in ogni negozio per neonati.

Ma tante cose sono, aimè, inutili o comunque col tempo ingombranti e te le ritrovi sempre in mezzo alle balle.
Un mesetto dopo aver comunicato la gravidanza, gli animi furiosi dei miei suoceri si erano calmati e ci hanno subito proposto come regalo un set nascita della Foppapedretti che un negozio aveva come promozione. 
Con circa 900€ ti portavi a casa: lettino, fasciatoio, seggiolone, sdraietta, passeggino Trio, maialino, Angel care, seggiolino auto e girello. Praticamente tutto!
Dato che eravamo totalmente inesperti sui prodotti infantili e i vari modelli con pregi e difetti, e i soldi non erano molti, abbiamo accettato subito il regalo. Fatto sta che a giugno la futura cameretta di scatolino era invasa di scatoloni con tutto il necessario fino all'università. E io ho partorito a novembre!!

Ovviamente mi sono spesso ritrovata a guardare foto e pensare "certo che con il senno di poi mai e poi mai avrei preso questo o quello!"

1. In primis: Il seggiolone. Lo odio, completamente di plastica e super ingombrante, lo trovi sempre in mezzo alle balle, non sai mai dove metterlo ed è sempre nel posto sbagliato.




 Con il senno di poi avrei scelto un modello come questo, che dura un sacco di anni e il bimbo mangia fin da subito a tavola con i genitori. 
Utilissimo invece il seggiolone che si aggancia al tavolo per le cene fuori casa.

2. Il fasciatoio con la vaschetta incorporata. Bellissimo e solidissimo, lo uso tutt'ora e anche quando non servirà il fasciatoio lo terrò sicuramente come cassettiera. Ma la vaschetta incorporata?? l'ho usata 3 mesi e ora è li inutilizzata, che occupa lo spazio del primo cassetto.

Che poi io e papiL, da veri inesperti quali eravamo, per i primi mesi portavamo nel nostro minuscolo bagno tutto l'ambaradan che così il pupetto non prendeva freddo. Mai piùù!!

3. il maialino, o meglio noto come il porta vestiti sporchi del pupo. Eh sì, l'ho usato giusto una volta per il suo vero ruolo giusto per far fuori i sacchetti prova. Poi ho iniziato a usare i lavabili e non è più servito, se non per far arrampicare scatolino nei suoi tentativi di camminare.



4. il marsupio della Chicco. Me l'hanno regalato anche se non l'ho richiesto. 
Purtroppo all'inizio non conoscevo le tecniche del portare e io come una babbea l'ho pure utilizzato quel coso. Quanto mai!! Scomodissimo e difficile da mettere da sola. L'ho usato giusto nei giorni che pioveva e non ne potevo più di stare in casa. Ma che mal di schiena!!
E per di più fa male al bambino. 



5. il girello. montato e rismontato subito. mai usato.

6. lo scalda biberon. Me l'aveva regalato mio fratello tutto entusiasta ma appena la pediatra ci ha svelato che si poteva scaldare benissimo nel forno a microonde l'ho messo via. è stato utile però al mare in assenza di forno e fornello.

7. vestiti vari: abbiamo comprato giusto il necessario per l'ospedale poi quasi fino al primo anno ne ho comprati pochissimi perchè tutti regalati.

6 commenti:

  1. Ho scritto anche io qualcosa del genere qualche giorno fa, che coincidenza. : )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehi sì ho letto il tuo post! non volevo scopiazzarti ma l'avevo in bozze da qualche settimana dato che ultimamente mangiando un po' in terrazza e un po' in casa mi ritrovo spesso a dire "io odio sto seggiolone!!" ;)

      Elimina
  2. Sottoscrivo il tutto e condivido a pieno!

    RispondiElimina
  3. Ahahha confermo tutto quello che hai detto...io aggiungerei il cuscino da allattamento....io non ho allattato...
    http://www.ohmydesign.it/

    RispondiElimina
  4. ohhh come mi sono rivista...
    ahahaha, il maialino usato tre volte, le ricariche sacchetti costano una cifra..>>
    il fasciatoio ora sta in sala lo abbiamo trasformato in un mobiletto ( anch io ce l ho della foppa pedretti) tolto le maniglie,cambiate, tolto l adesivo scritta e tolto la vaschetta ( maiii usata)
    il marsupio non lo preso per fortuna se faccio il secondo mal che vada me lo faro' prestare..

    ti capisco benissimo tante cose sono super inutili..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda il marsupio te lo sconsiglio proprio, è davvero scomodo per la mamma e fa pure male al bambino. Ti consiglio piuttosto la fascia lunga o mie tai;)

      Elimina